Costruzione 35: Rifiniture di muri e volte

14/12/10 | ۩ |

Nei precedenti post ho illustrato come , incollando le volte di copertura del vano cantina (qui), ho ottenuto un unico pezzo, per poi rifinire le giunture con le pareti (qui) e completare il lavoro con la verniciatura (qui).
Questa volta mi occuperò dell'assemblaggio degli archi e delle volte restanti, comprese le arcate in pietra della prigione e le due volte con botola.
Il lavoro si presenta più delicato in quanto uno degli archi in pietra (il primo ad essere costruito) è già incollato in modo permanente, e la forma delle coperture risulta così piuttosto irregolare.
Decido quindi di procedere per tappe e di incollare le volte in tre blocchi separati che potranno essere uniti in un secondo momento. Questo mi faciliterà il lavoro quando dovrò passare alle rifiniture dei muri e della prigione.


Contemporaneamente procedo al prolungamento delle botole, che andranno rialzate fino a raggiungere il livello del pavimento soprastante. Per il  momento mi limito ad aggiungere una fila di mattoni su entrambe e a rinforzare la parte superiore delle coperture con una spennellata di colla.



Una volta asciutte, è il momento della verniciatura. Stesso procedimento dell'altra volta: una mano di vernice / sporcatura con cemento / una mano d'olio / asciugatura.
Prima però correggo le imperfezioni dei muri dove questi non combaciano perfettamente con le volte. Qualche strisciolina di das ed il gioco è fatto.


Ecco quindi come si presentano i sotterranei poco prima della verniciatura (la parte sinistra è già terminata). Nelle ultime due foto invece, un paio di scorci a vernice ancora fresca.



Prima di poter considerare conclusa la costruzione dei sotterranei e chiudere definitivamente le coperture ci sono ancora un paio di cosette da fare... ma direi che la parte più grossa è fatta.

Alla prossima!



0 commenti:

Posta un commento

Related Posts with Thumbnails