Costruzione 253: Pannelli murari in legno (2) - decorazione dipinta

| ۩ | 0 commenti


Questa volta mi occuperò del completamento dei pannelli in legno, la cui costruzione ho illustrato nel capitolo 250. Come si vedrà dalle foto, la decorazione dei pannelli è stata piuttosto travagliata ed è passata attraverso varie fasi. Dal primo studio a matita, che prevedeva un falso panneggio a strisce verticali (scartato dal committente dopo la mia pessima scelta dei colori), al successivo tentativo di realizzare un motivo a viticcio (più convincente ma poco rappresentativofino), fino alla decisione, dopo mesi di pausa forzata a causa del lockdown, di realizzare una nuova scena figurativa, che si va ad aggiungere agli affreschi già presenti nella Domus (vedi capitoli 227, 228, 229, 230). 

Il soggetto questa volta riprende un tema classico dell'epica cavalleresca medievale, rappresentato spesso sia su grandi superfici (affreschi, arazzi) che su miniatura. Per ovvie ragioni la mia interpretazione è un po' una via di mezzo tra le due cose. Data l'insistenza del committente su alcuni dettagli minori, sono portato a credere che non si tratti di una semplice rappresentazione letteraria, ma della ricreazione di qualche fatto realmente accaduto che vede lui stesso come protagonista. Strano, perché per quanto ne so la sua è una famiglia di ricchi mercanti, ma non vanta nobili origini. Non mi sorprenderebbe se si trattasse del tentativo di ostentare un passato "gentile" di pura invenzione, studiato a tavolino per accattivarsi le simpatie dei signori locali... 

In ogni caso, non sono affari miei!





































MATERIALI:
tempera, acquerelli, pastelli colorati, matita, pennarello nero
STRUMENTI:
pennelli, pinzette, cutter, morsetti
MISURE (in cm):
16,4 x 8

DAI UNA MANO AL CANTIERE DELLA DOMUS
ACQUISTANDO GLI EBOOK O DIVENTANDO
SOSTENITORE ATTIVO SU PATREON!
(clicca qui sotto per maggiori informazioni)





Costruzione 252: Perimetro murario e facciata del secondo piano (prima parte)

| ۩ | 0 commenti


Questo post include foto che abbracciano un periodo di tempo piuttosto lungo, da quando non era ancora presente il solaio in legno (vedi cap. 241, 242, 246) fino agli scatti più recenti, dove invece iniziano a delinearsi le aperture delle due finestre principali del secondo piano.

Attraverso questa sequenza è possibile seguire l'avanzamento di alcune delle strutture murarie perimetrali, sia in pietra che in mattoni.

Sul fronte dell'edificio viene ad aggiungersi la cornice marcapiano, che nel prospetto laterale perde il volume in aggetto riducendosi ad una striscia di blocchi che interrompono l'uniformità della parete in mattoni. 

Vengono estese le canne fumarie e innalzato il muro che le ospita, chiudendo definitivamente l'ambiente del sottotetto e permettendomi di iniziare la costruzione di una finestrella laterale di cui per ora appare soltanto il davanzale.

Con la posa di vari corsi alternati di marmo e ardesia, infine, prendono forma i due vani finestra della camera superiore, che presto vedremo completati dai rispettivi archetti ogivali. 
Tralascio per ora la struttura della torre, sulla quale tornerò in seguito con un post interamente dedicato.

Buona visione!




























MATERIALI:
ardesia, marmo, mattoni, fil di ferro, colla bianca
STRUMENTI:
tenaglie, pinzette, carta abrasiva, seghetto, paletta, punteruolo, Dremel con accessori da taglio diamantati, livella a bolla, righello...


DAI UNA MANO AL CANTIERE DELLA DOMUS
ACQUISTANDO GLI EBOOK O DIVENTANDO
SOSTENITORE ATTIVO SU PATREON!
(clicca qui sotto per maggiori informazioni)