3D: Sotterranei

15/12/10 | ۩ |

Quando iniziai a scrivere su questo blog stavo imparando ad usare 3D Studio Max, un programma di grafica 3D molto usato anche in ambito cinematografico, e provai a cimentarmi anche nella costruzione virtuale della Domus. 


Dopo aver pubblicato un paio di post con elementi scaricabili (una colonna e una volta a crociera), andai avanti fino a superare la vera e propria costruzione, che si trovava ancora in fase iniziale. 
Tutto ciò mi fu molto utile per visualizzare gli ambienti ben prima di costruirli e verificarne l'effetto. Poi però la cosa si andò complicando, perché per proseguire avrei dovuto studiare meglio il resto della struttura e verificare che la mia costruzione seguisse effettivamente quella traiettoria...
Procedendo nello studio tridimensionale mi resi conto di problemi che non sapevo ancora come avrei risolto, e le incognite a questo punto erano davvero troppe.
Così, decisi di sospendere fino a che non avessi avuto le idee più chiare.


Ora che la costruzione della Domus è in fase più avanzata, potrei riprendere lo studio in 3D, ma non ho più il tempo materiale per potermi dedicare anche a questo! Senza contare che dopo tanto tempo le poche conoscenze che avevo acquisito di quel programma si sono perse in aree del mio cervello al momento irraggiungibili.
Forse in futuro avrò la possibilità di riprendere i fili di quel lavoro. Nel frattempo potete dare un'occhiata a queste immagini e confrontarle con quelle della costruzione reale a caccia delle differenze, come nella Settimana Enigmistica!






0 commenti:

Posta un commento

Related Posts with Thumbnails