Costruzione 103: Scala in legno

11/01/12 | ۩ |

Prima di terminare la costruzione del solaio del piano ammezzato, dovrò occuparmi di realizzare la connessione tra questo ed il piano terreno del fondaco, ovvero la scala.

Ho in mente di costruire una struttura piuttosto semplice: due montanti laterali e assi orizzontali a formare i gradini. La pendenza risultante dovrebbe essere simile a quella delle altre scale realizzate finora.
In un ambiente come il fondaco la scala potrebbe avere una pendenza anche maggiore o addirittura verticale a pioli, ma questo renderebbe il passaggio più difficoltoso. Il piano ammezzato, oltre allo stivaggio delle merci, ospiterà la zona adibita ad ufficio in cui il padrone terrà la contabilità ed eventualmente riceverà i clienti più importanti. Deve quindi essere accogliente e facilmente raggiungibile.


Per quanto riguarda i materiali, mentre nel caso del solaio i travetti e le assi provengono da listelli acquistati appositamente, la scala sarà realizzata interamente con materiale di scarto. I montanti verticali sono ottenuti dal taglio una trave avanzata dopo le prove di posizionamento, mentre le assi dei gradini... provengono dalla struttura di un ventaglio che la proprietaria ha cortesemente accettato di regalarmi (intuendo che forse non mi interessava il ventaglio in sé ma il materiale con cui era costruito).

Infatti, dopo aver rimosso la tela sintetica che teneva insieme le assicelle, le taglio a metà ottenendo un buon numero di assi tutte uguali che serviranno per la costruzione della scala (e per chissà cos'altro).

L'unione coi montanti, effettuato con la colla da contatto, viene agevolato dalla creazione di scanalature per l'incastro delle assi. A distanze predeterminate, incido il legno con la punta di un cacciavite (simile per dimensioni ai gradini), ed inserisco i listelli su un solo lato fino ad ottenere una sorta di pettine.


A ben vedere, avrei anche potuto procedere diversamente, inserendo una ad una le assi sui due montanti contemporaneamente. 
L'inserimento del secondo montante infatti si presenta piuttosto difficoltosa, dovendo coincidere ogni asse con la giusta scanalatura, mantenendo inoltre l'orizzontalità di tutti i gradini.


Per questa volta va così, in futuro avrò modo di affinare la mia tecnica...
Nel frattempo osservo l'ambiente del fondaco che prende definitivamente forma grazie alle nuove strutture.
Manca ancora qualche piccolo elemento e anche la scala necessiterà di alcuni ritocchi per adattarsi perfettamente al pavimento ed al solaio. Per adesso resterà mobile per permettermi di lavorare all'interno della stanza e verrà definitivamente incollata alle travi solo dopo la verniciatura.



MATERIALI:
legno, ventaglio promozionale del supermercato Coviran, colla da contatto;

STRUMENTI:
pinzette, morsa da tavolo, cutter, carta abrasiva, cacciavite;

MISURE (in cm):
ampiezza: 2,8;
lunghezza dei montanti: 9,8;
alzata dei gradini: 0,65;
assi: 0,5 x 2,5 x 0,15;
numero dei gradini: 14 (+ 1 aggiunto successivamente).



0 commenti:

Posta un commento

Related Posts with Thumbnails