Costruzione 39: Lucernario (parte 2)

03/01/11 | ۩ |

Nella prima parte ho illustrato l'apertura di un lucernario nel muro della cantina. Adesso è il momento delle rifiniture.
Prima di tutto è necessario costruire la grata che lo chiuderà.
Procedo lavorando con il filo di ferro come già fatto in altre occasioni, ma questa volta unendo le due diverse tecniche usate finora.
Nel cancello avevo montato le sbarre avvolgendo le orizzontali attorno alle verticali, senza l'uso di battitura.
Nelle inferriate della prigione, invece, queste venivano prima intrecciate sovrapponendole "a maglia", e poi battute a freddo con il martello.
Adesso sono le barre verticali ad avvolgersi all'unica orizzontale, dopo essere state ribattute a forma di anello.


La struttura così ottenuta non è molto stabile, per questo le spruzzo sopra un po' di colla spray. Almeno potrò allineare le sbarre senza che queste si muovano ad ogni piccolo spostamento.


 A questo punto apro una serie di fori nel muro a distanza regolare, nei quali inserirò le inferriate.


 La piccola arcata in mattoni che servirà da volta alla finestra è ancora separata dal resto delle coperture e non è stata verniciata. Visto che però coincide in altezza con una delle volte a crociera, trovo conveniente unirla a questa in modo che poi non sia troppo visibile lo stacco tra i due pezzi quando questi saranno montati uno accanto all'altro.
Il passo successivo quindi è l'incollaggio e la verniciatura del pezzo.



Poi apro anche qui una serie di fori in coincidenza delle sbarre, e verifico il risultato.


Ulteriori piccoli dettagli verranno sistemati alla chiusura delle volte, ma direi che con questo anche la costruzione del lucernario è conclusa.



0 commenti:

Posta un commento

Related Posts with Thumbnails