Costruzione 43: Il gatto nero (1)

24/01/11 | ۩ |

Adesso che lo scantinato è chiuso e la dispensa per me è irraggiungibile, risulta davvero complicato fare in modo che nessun ospite indesiderato si avvicini alle scorte di viveri.
Dal momento in cui ho collocato le anfore al loro posto, sono state prese di mira dai topi, che in alcune occasioni sono riusciti quasi a scoperchiarne una e rovesciarne il contenuto sul pavimento (nonostante siano fissate con la colla!).
Ovviamente li ho fatti allontanare, ma ce n'è uno in particolare che non demorde, ed ogni volta che do un'occhiata in cantina lo trovo lì a tramare nell'ombra. Sono riuscito anche a scattargli una foto di nascosto:


Ora, io ho ben altro da fare che non stare a vigilare la cantina giorno e notte per proteggerla dai topi, così decido di porvi rimedio con un metodo semplice e naturale, che ben si addice ad una domus medievale: un gatto!
Un bel gattone affamato, che faccia da custode al cantiere anche quando i costruttori non ci sono e che tenga lontane quelle bestiacce dalla cantina.

Dopo una breve ricerca mi rendo conto che è davvero difficile trovarne uno delle giuste dimensioni. Quelli che ci sono in giro, alla scala della Domus sembrerebbero degli orsi... 
Poi di colpo salta fuori da un vicolo questo bel gattino bianco e nero, e sventolandogli davanti un'acciuga rubata al pescivendolo riesco a fare in modo che mi segua fino ai sotterranei. Qui però mi accorgo che quelle macchie di pelo bianco lo rendono troppo visibile anche al buio, e quei topastri sono troppo furbi per trascurare anche il minimo dettaglio. Con un pennarello nero apporto qualche piccola modifica alla mia mascotte prima di lasciarla al suo compito.


Per precauzione gli metto in un angolo una ciotola con un po' di pane nel caso non si presentasse nessun roditore. Non sembra apprezzarla granché, ma se dovesse aver fame sono sicuro che non farà storie.
Eccolo qua in vari scatti mentre sorveglia attento il cantiere...



Ah, per i curiosi: la ciotola (ø3mm) è in realtà metà di un baccello di una non meglio identificata pianta silvestre...



0 commenti:

Posta un commento

Related Posts with Thumbnails