Costruzione 95: Portone d'ingresso (4) - architrave e gangheri superiori

05/12/11 | ۩ |

Il portone d'ingresso, che avevamo visto l'ultima volta in occasione della verniciatura del pavimento, è pronto per essere fissato definitivamente inserendo i gangheri superiori e completando gli stipiti in pietra.


Questi ultimi hanno ormai raggiunto il livello dell'architrave, che sarà sorretto da due conci angolari in marmo. Questa alternanza di materiali è tipica dei portali di chiese e palazzi pubblici, e darà un tocco di "ricchezza" in più all'accesso principale della casa.

Questi due peducci vengono realizzati alla morsa con l'uso delle lime (quella tonda e quella piatta usata di taglio), essenziali per la lavorazione della curvatura e delle scanalature.


Sugli stipiti così terminati verrà posato l'architrave, che in un primo momento lascio rimovibile per poter rendere più accessibile l'ingresso alle dita e agli strumenti.
Dall'esterno però si può già apprezzare l'aspetto definitivo del portone:


Sul fronte interno invece, posso finalmente procedere all'inserimento della terza coppia di gangheri che sorreggeranno gli infissi. E' un lavoro che ormai ho fatto diverse volte e che quindi non mi crea grandi grattacapi, se non per la necessità di allineare esattamente questi ganci con quelli inferiori perché i battenti possano ruotare sui cardini e combaciare tra loro in posizione di chiusura.


MATERIALI:
ardesia, marmo, fil di ferro, colla bianca

STRUMENTI:
pinzette, lime, tenaglie, carta abrasiva, morsa

MISURE (in cm):
peducci: 1 x 0,8
architrave: 4 x 0,8
portone (cornice in pietra): 6,3 x 3,4
altezza dei gangheri dal pavimento interno: 6,3




0 commenti:

Posta un commento

Related Posts with Thumbnails